Esodo estivo di politicanti

Le ultime vicende politiche del MoVimento5stelle confermano molti dubbi sulle reali capacità di una formazione politica di dilettanti.

Annunci

Prima un’epurazione via web, con dirette streaming, poi gli stessi volontari che dipartono dal movimento perché contrari con certe politiche interne: c’è aria di esodo fra i fedelissimi di Grillo.
L’idea di fondo è che abbiano sbagliato tutto pur portando avanti delle idee condivisibili (freno alle diarie, abbattimento dei costi della politica, riduzione dei parlamentari…).

Avrebbero dovuto, probabilmente, essere più tattici e meno oltranzisti, meno burattini di chi -alias Grillo- non si fa avanti, ma lascia i suoi allo sbaraglio.

Se fosse nato un governo col PD non ci saremmo scandalizzati e sarebbe stato indubbiamente un grande successo nonché un segnale di cambiamento verso una politica più partecipativa, più dal basso.

Invece oggi sono gli unici responsabili di un governo contro natura, PD+PdL, e di una serie di ritardi ed immobilismo.

L’era di Grillo volge al termine?

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...