L’inopportuno Alfano

Sembra quasi una costante di Angelino Alfano: essere al posto sbagliato, nel momento sbagliato. Il ministro parafulmine, il delfino inghiottito dalla BalenaBerlusconi, il fido cavaliere disposto a sacrificarsi sempre e comunque.

Annunci

Sembra quasi una costante di Angelino Alfano: essere al posto sbagliato, nel momento sbagliato. Il ministro parafulmine, il delfino inghiottito dalla BalenaBerlusconi, il fido cavaliere disposto a sacrificarsi sempre e comunque.

Magari si aspettava di essere anche il candidato unico! Poi alla fine ha dovuto ingoiare il rospo e riconoscere la supremazia di Berlusconi.

Non c’è pace per il povero ‘Angelino’ —

 

FOH

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...