Decadenza? Rinascita!

Si fa un gran parlare di questa decadenza di Silvio Berlusconi come di un problema di portata nazionale. In realtà non è un problema, ma il naturale corso della giustizia. L’anomalia semmai era avere avuto un Presidente del Consiglio ed un parlamentare -a capo di un partito che riscuote il 30% ed oltre, indagato, inquisito e definitivamente condannato.

Annunci

berlusca

Si fa un gran parlare di questa decadenza di Silvio Berlusconi come di un problema di portata nazionale. In realtà non è un problema, ma il naturale corso della giustizia. L’anomalia semmai era avere avuto un Presidente del Consiglio ed un parlamentare -a capo di un partito che riscuote il 30% ed oltre, indagato, inquisito e definitivamente condannato.Molti hanno ripercorso l’iter processuale di Berlusconi, io stesso ho postato una sintesi dei processi ancora incorso in cui questo delinquente è implicato, non voglio pertanto rievocarli. Mi basta rilanciare una riflessione ed una considerazione.

Riflessione: la vera anomalia è aver permesso che una tale personalità possa aver infangato e deturpato il nostro sistema. Napolitano, e chi l’ha preceduto, già nel 1994 dovevano fermarlo finché non fosse stato chiaro il suo passato ed il suo presente. Purtroppo era possibile presagire già il suo futuro. Dunque, perché così tardi?

Considerazione: consci del fatto che la decadenza non significa damnatio memoriae né isolamento clausurale (ricordate Bettino Craxi dalla Tunisia), consci dunque che lo spettro si aggirerà ancora, siamo proprio sicuri di poterne fare senza? Berlusconi ha alimentato ideologie di destra neoliberiste, ma ha anche permesso a tanta sinistra di trovarsi compattata nell’antiberlusconismo. Il prossimo segretario PD dovrà decidere se fare un partito nuovo o un nuovo partito … speriamo bene

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...