Il ribelle Civati ha molto da insegnare al segretario Renzi

“Un discorso renziano, inteso come genere letterario”, poi tutti fumo, lo stesso con cui ha vinto le primarie.

Annunci

renzi_assemblea_pd

“Un discorso renziano, inteso come genere letterario”, poi tutti fumo, lo stesso con cui ha vinto le primarie.Il giudizio di Pippo Civati è lapidario ed in linea con la vera ribellione che ci si aspetta. Al solito Renzi alla sua platea ha regalato il discorsone pieno di slogan, “faremo”, “straordinario”, “il lavoro al centro”, “la scuola al centro”.

La verità è che è andato solo a prendersi gli applausi ed a sfilare con Enrico Letta per far capire come intende orientare il PD nei prossimi mesi.

Renzi ancora una volta non ha detto nulla, ma proprio nulla, se non andare a sfidare Beppe Grillo sui rimborsi elettorali: ma come sarà la proposta del PD per la legge elettorale? perché il PD deve rincorrere Grillo per poter governare? dov’è il piano del lavoro del PD?
A queste domande a breve dovranno seguire anche delle risposte da ribelli …

http://video.repubblica.it/embed/politica/pd-civati-critico-il-discorso-di-renzi-ormai-il-suo-e-un-genere-letterario/150223/148730&width=320&height=180

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...