Comincia la fase dell'autocelebrazione

Matteo Renzi esordisce come segretario sul sito del PD rilanciando anche nella forma la competizione con Grillo, dal quale oramai comincia a distinguersi con una progressione autocelebrativa a tratti grottesca (siamo già alla terza persona!).

Annunci

autocelebrazione

Con precoce -ma aspettata- immodestia, Matteo Renzi ha cominciato la campagna di autocelebrazione con annessa competizione grillina: il primo post sul sito di www.partitodemocratico.it !

Siamo stati abituati in questi ultimi mesi/anni ad un bombardamento di Beppe Grillo con i suoi comunicati di guerra dal suo sito.
Brevi post cui seguiva o precedeva un video: la stessa identica (e narcisistica) soluzione di Marco Travaglio ed altri pionieri del blog …

grillismoAnche Matteo Renzi allora non solo sta cavalcando la moda degli hashtag, ma quello dei video comunicati di un’ora e più: sembrerebbe una buona pratica comunicativa, in realtà è una semplice imposizione mediatica, un bombardamento di slogan e idee preconcette, studiate a tavolino. La soluzione del video infatti non permette contraddittorio, ma si struttura su uno schema fisso di domande falsamente dialoganti a cui far seguire le ‘giuste risposte’ del caso.

E fin qui potremmo dire che la parentesi grillina di Renzi è in perfetta sintonia con il suo viatico politico: attaccare Grillo e la CGIL per convergere su Forza Italia e forze centriste del PD (Partito Democristiano).

Ma Renzi giustamente va oltre! L’autore del post è proprio Matteo Renzi che però già ha iniziato a scrivere in terza persona perché, come per Cesare, il distacco fittizio conferisce maggiore credibilità … ecco dunque un passaggio:

Renzi è stato il protagonista del primo #matteorisponde post primarie, un’iniziativa che è stata trasmessa sul sito del Pd e su Youdem.tv.

Sempre a proposito di legge elettorale, Renzi ha argomentato: “Di modelli ce ne sono tanti. Per me funziona quello dei sindaci, in cui chi vince, vince e chi vince, governa. Ma può andare bene anche il mattarellum con qualche correzione. Il punto è la volontà politica”.

 

Così è superato anche Grillo! E Renzi entra sulla scia di Cesare e Napoleone!!!

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...