Rubin Carter, addio Hurricane

Addio a Rubin Carter, il pugile americano al centro di un’epocale controversia giudiziaria che divise gli Usa: 20 anni in carcere, imprigionato ingiustamente (anche se su questo non c’è mai stata unanimità di giudizio) per un triplice omicidio

Annunci

http://video.corriere.it/video-embed/6ad28d94-c8ac-11e3-bf3a-6dacbd42b809

Here comes the story of the Hurricane… Addio a Rubin Carter, il pugile americano al centro di un’epocale controversia giudiziaria che divise gli Usa: 20 anni in carcere, imprigionato ingiustamente (anche se su questo non c’è mai stata unanimità di giudizio) per un triplice omicidio tra le accuse di razzismo – il boxeur era nero – indirizzate agli inquirenti. Una storia impersonata al cinema da Denzel Washington e raccontata in musica da una celeberrima ballata di Bob Dylan. Il ritornello era questo, indimenticabile: here comes the story of the Hurricane…

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...