Ancor Con-te

[su_dropcap style=”flat” size=”4″]S[/su_dropcap]embrava l’epilogo più scontato, e così è stato: dopo una mezza giornata di riflessione la Juventus ha annunciato via twitter che Antonio Conte sarà l’allenatore anche per l’anno 2014/15. Ma non basta …

Conte

[su_pullquote align=”right”]Per me Juventus vuol dire storia del calcio. Una storia fatta da squadre indimenticabili e da giocatori che con il loro agonismo e la loro genialità hanno scritto alcune delle pagine più belle ed importanti nel libro del calcio mondiale. Juventus vuoi dire cultura e stile che distinguono i dirigenti, gli allenatori ed i giocatori juventini. Infine Juventus vuoi dire passione e amore: la passione che unisce i milioni di tifosi in tutta Italia, in tutto il mondo; l’amore per la maglia bianconera che esplode nei momenti di trionfo e non diminuisce in periodi meno felici. –Michel Platini[/su_pullquote] Questa squadra ha vinto tutto e bene:

  • 19 vittorie su 19 partite in casa;
  • 33 vittorie su 38 partite;
  • miglior attacco e miglior difesa;
  • record di punti (102)
  • Tevez (20 gol) + Llorente (16) migliore coppia gol

Il dubbio di Antonio Conte è più che lecito: e adesso, cosa serve fare? L’Europa richiede budget che la Juventus adesso non ha e la panchina, le seconde linee, è stato il punto debole di questa squadra.
Pungolata dalla Roma, la squadra di Conte ha risposto colpo su colpo fino ad annichilire la resistenza avversaria. Pertanto la distanza è lecita, se non riduttiva considerando come si è delineata.

Ad Antonio Conte allora qualche breve suggerimento:[su_list icon=”icon: long-arrow-right”]

  • 1) avere il coraggio di lasciare in panchina Andrea Pirlo: il regista bresciano è un metronomo di centrocampo, permette di non perdere neanche un pallone, però rallenta notevolmente il ritmo del gioco;
  • 2) il problema non è il modulo, ma la mentalità: se si decide di stare alti, bisogna stare tutti alti!
  • 3) non avere fretta di bruciarsi con un’annata “sottotono” dato che per qualche decennio sarà difficile fare meglio di questa Juventus!

[/su_list]

 

Annunci

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...