Thriller claustrofobico: DD333

Come tutti gli anni, alla fine dell’estate, col ritorno dell’autunno, ricompare il Circo. Dylan odia i circhi e ha paura dei sinistri freak costretti a esibirsi per strappare una risata al pubblico. E tra loro c’è anche Groucho. Dietro quali sembianze si nasconde?

Annunci

dd333[su_dropcap style=”flat”]I[/su_dropcap]l DD 333, I raminghi d’autunno, è un thriller claustrofobico che gioca con le paure, gli incubi e le angosce dello stesso Dylan Dog: essere abbandonato anche da Groucho!

dd333_particolareAd autunno torna il circo dei freaks (i “mostri”) fra i quali da due anni recita anche l’assistente Groucho, desideroso di “indossare una maschera e non togliersela più”.
Perché Groucho è andato via? La storia, intensa e contorta perché giocata dentro il labirinto cerebrale di Dylan, fra ricordi, proiezioni e fantasie, in un tempo non ben definito se non dall’arco nero di tre notti, interminabili e pressanti, vuole rispondere, senza dare risposte, a questo inquietante interrogativo.

Ma c’è sotto dell’altro. Dylan affronta il suo incubo peggiore: rimanere da solo! (vedi anche L’ultimo uomo sulla terra)
Essere abbandonato dal suo assistente, amato ed odiato, come solo DD sa odiare gli amici, lo deprime e rende un uomo diverso dal solito: questo sentimento va oltre le donne, l’amore e l’amicizia per l’ispettore Bloch.

Da leggere, ma non imperdibile.

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...