Estirpare il male con le armi

Il principio è: estirpare il male (violento) con altrettanta violenza.
Dunque se degli arabi -terroristi!- decidono di fare fuori un’intera razza (kurdi, cristiani …) ci si muove per fornire armia alle vittime perché si possano difendere.
Due rapide osservazione ed una esortazione.

Annunci

Fighters from the Free Syrian Army buy AIl principio è: estirpare il male (violento) con altrettanta violenza.
Dunque se degli arabi -terroristi!- decidono di fare fuori un’intera razza (kurdi, cristiani …) ci si muove per fornire armia alle vittime perché si possano difendere.
Due rapide osservazione ed una esortazione.

1) Ammettiamo che questa sia la soluzione giusta (I): perché non si danno armi anche ai palestinesi della striscia di Gaza letteralmente sterminati (più di 1000 nell’ultimo mese) da Israele? Insomma, c’è un’evidente discrezionalità di scelta per definire chi devono essere le vittime da salvare e difendere…

2) Ammettiamo che questa sia la soluzione giusta (II): chi deve decidere che sia la soluzione giusta? Una volta armati i kurdi iracheni, succederà come in Afghanistan, Iraq, Iran, Pakistan etc.?

L’esortazione … se gli USA vogliono armare i kurdi e fare nuovi raid, spero che usino lo stesso metro per gli afroamericani indifesi in Missouri (St. Louis)!

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...