Legge di stabilità: meno tasse per chi?

“Senza troppo pudore posso dire che noi abbiamo realizzato, con questa legge di stabilità, molti punti programmatici che erano del Popolo della libertà di cui io ero segretario”. Un provvedimento onnicomprensivo come quello che fissa il bilancio dello stato si presta ad affermazioni come questa. Il ministro dell’interno e leader del Nuovo centrodestra (Ncd), Angelino Alfano, molto probabilmente si riferisce alle misure di riduzione delle tasse. E, prima fra tutte, a quella riduzione dell’irap alle imprese legata al cosiddetto costo del lavoro. Continua a leggere

Annunci

Abbattuto l’ecomostro di Alimuri

È stato abbattuto il cosiddetto ecomostro di Alimuri, sulla costiera sorrentina, vicino a Vico Equense.
La demolizione è avvenuta con 1.200 microcariche esplosive. La struttura sarebbe dovuta diventare un albergo di lusso con 150 camere sul promontorio. La struttura dell’edificio deturpava la costa da cinquant’anni.

 

Abbattuto l'ecomostro di Alimuri

È stato abbattuto il cosiddetto ecomostro di Alimuri, sulla costiera sorrentina, vicino a Vico Equense.
La demolizione è avvenuta con 1.200 microcariche esplosive. La struttura sarebbe dovuta diventare un albergo di lusso con 150 camere sul promontorio. La struttura dell’edificio deturpava la costa da cinquant’anni.

 

L’Europa apre le porte alla stabilizzazione

La Corte di Giustizia Europea ha deciso: i precari della scuola con più di 36 mesi di servizio hanno diritto all’assunzione a tempo indeterminato.

Nell’udienza del 26 novembre 2014 alla presenza dei legali della FLC CGIL, la Corte di Giustizia Europea ha dichiarato che lo Stato italiano non rispetta il diritto europeo. Finalmente le ragioni dei precari – stabilità del lavoro e equa retribuzione – sostenute dalla FLC CGIL anche in migliaia di ricorsi sono state riconosciute alla luce del sole.

Continua a leggere

L'Europa apre le porte alla stabilizzazione

La Corte di Giustizia Europea ha deciso: i precari della scuola con più di 36 mesi di servizio hanno diritto all’assunzione a tempo indeterminato.

Nell’udienza del 26 novembre 2014 alla presenza dei legali della FLC CGIL, la Corte di Giustizia Europea ha dichiarato che lo Stato italiano non rispetta il diritto europeo. Finalmente le ragioni dei precari – stabilità del lavoro e equa retribuzione – sostenute dalla FLC CGIL anche in migliaia di ricorsi sono state riconosciute alla luce del sole.

Continua a leggere

Quanto costa un decennio di cattiva politica

BtDLV0uCEAA2Si6Non penso che ci voglia un mago dell’economia o della sociologia o della politica per capire che in 10 anni di governi instabili, per lo più di destra, lo Stato Sociale è venuto rapidamente dissolvendosi.

In 10 anni, infatti, quasi tutti i rincari più consistenti sono avvenuti su beni di pubblica necessità!

Nice job!

Anche i becchini in sciopero

Gli addetti alla sepoltura della città di Kenema, in Sierra Leone, hanno abbandonato dei cadaveri in pubblico per protestare contro i mancati pagamenti delle indennità che avevano concordato per maneggiare i corpi delle vittime dell’ebola.

I lavoratori, che erano entrati in sciopero, hanno lasciato quindici corpi davanti all’ospedale principale della città. Sidi Yahya Tunis, portavoce del centro nazionale per la risposta all’ebola, legato al governo, ha detto che i lavoratori sono stati licenziati per aver trattato i cadaveri in modo disumano. Ha poi aggiunto che ci sarà un’indagine per capire i motivi delle mancate retribuzioni, dato che sia il governo sia la Banca mondiale avevano destinato dei fondi ai lavori ad alto rischio nel settore sanitario.