La corruzione è costata all’Italia 300 miliardi di euro in vent’anni

Se l’Italia avesse eliminato la corruzione negli anni novanta oggi il pil sarebbe in crescita, secondo il centro studi di Confindustria, che ha calcolato una perdita di 300 miliardi di euro sulla crescita del pil nel nostro paese in vent’anni.

Annunci

Se l’Italia avesse eliminato la corruzione negli anni novanta oggi il pil sarebbe in crescita, secondo il centro studi di Confindustria, che ha calcolato una perdita di 300 miliardi di euro sulla crescita del pil nel nostro paese in vent’anni.

“Ogni punto di aumento dell’indice di corruzione è collegato a una diminuzione di crescita del pil pro capite dello 0,8 per cento. Se l’Italia riuscisse a ridurla ai livelli della Spagna, il suo tasso di crescita annuo aumenterebbe di 0,6 punti percentuali”, si legge nel rapporto. Askanews

Internazionale

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...