E se oggi vincesse Alexis Tsipras?

104706-mdTsipras ha elaborato un programma per l’Europa decisamente a sinistra. Si oppone alle politiche di asuterity e al Fiscal Compact. Propone un grande piano per il lavoro nell’eurozona, una tassa sulle transazioni finanziarie e una tassazione speciale sui beni di lusso. Vorrebbe, infine, misure di investimento ambientale e il dimezzamento delle spese militari per tutti i paesi della Ue.

Nella prefazione al libro Cosa Vuole l’Europa di Slavoj Žižek e di Srećko Horvat (ed. Ombre Corte, 2014), Alexis Tsipras descrive così la radice del conflitto sociale europeo:

“Oggi l’opposizione non è tra paesi in deficit e paesi in surplus, né tra popoli disciplinati e popoli ansiosi. L’opposizione è tra gli interessi delle società europee e l’esigenza del capitale di realizzare costantemente i profitti”

[whatsapp]

Annunci

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...