Juventus cannibale, non si ferma più!

Con Marchisio, Pirlo e Pogba fuori causa, ieri Allegri ha dovuto schierare un centrocampo d’emergenza: Padoin e Sturaro, al fianco di Vidal!
La prova è andata decisamente bene, perché la mediana bianconera ha retto l’urto dell’unidici di Sarri, sempre altissimo ed in pressing, anzi ha costruito con disinvoltura trame fitte fatte di possesso palla e cambi di fronte.

Annunci

Quinta vittoria consecutiva senza subire reti per la Juventus (Sassuolo, Palermo e Genoa in campionato; Borussia in coppa), che fa un altro passo avanti verso lo scudetto raggiungendo quota 70 punti (su 87 disponibili in 29 partite; 1 sola sconfitta).

tevez

Ancora una volta la differenza l’ha fatta Carlitos Tevez con un bolide scagliato da 8 metri (punizione a due in area). Ma sono altre le note liete…vidalCon Marchisio, Pirlo e Pogba fuori causa, ieri Allegri ha dovuto schierare un centrocampo d’emergenza: Padoin e Sturaro, al fianco di Vidal!
La prova è andata decisamente bene, perché la mediana bianconera ha retto l’urto dell’unidici di Sarri, sempre altissimo ed in pressing, anzi ha costruito con disinvoltura trame fitte fatte di possesso palla e cambi di fronte. Particolarmente ispirato Vidal che è ritornato al suo ruolo di centrocampista a tutto campo, con guizzi in area di rigore e furiosi recuperi sulla propria trequarti.

In grande spolvero anche capitan Buffon, che sembra aver fermato il tempo.

I prossimi 10 giorni -sfida alla Fiorentina in coppa Italia martedì 7 e l’11 aprile l’andata dei quarti di Champions con il Monaco- saranno determinanti per capire se la squadra bianconera è pronta al grande salto fra le big d’Europa.
JUVENTUS-EMPOLI 2-0
Juventus (3-5-2): Buffon 7; Barzagli 6,5, Bonucci 6, Ogbonna 6,5; Lichtsteiner 6, Vidal 7 (41′ st Pepe sv), Padoin 6, Sturaro 6 (33′ st Pereyra 6,5), Evra 6,5; Tevez 8, Llorente 6 (22′ st Morata 6).
A disp.: Storari, Rubinho, Chiellini, De Ceglie, Marrone, Matri, Vitale. All.: Allegri 7
Empoli (4-3-1-2): Sepe 6,5; Hysaj 6, Rugani 6, Barba 5,5, Mario Rui 6; Vecino 6, Valdifiori 6, Croce 5 (29′ st Zielinski 5,5); Saponara 6; Maccarone 6 (28′ st Mchedlidze 5,5), Pucciarelli 6 (33′ st Verdi sv).
A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Tonelli, Laurini, Signorelli, Diousse, Brillante, Tavano. All.: Sarri 6
Arbitro: Giacomelli
Marcatori: 43′ Tevez (J), 49′ st Pereyra (J)
Ammoniti:
Tevez, Barzagli (J); Mario Rui, Saponara (E)
Espulsi:
Sarri (E) al 50′ st per proteste

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...