La comunicazione ai tempi di Renzi

La comunicazione è cosa più importante della notizia in sé

Annunci

Tutti voi saprete come, per Renzi, la comunicazione sia più importante della notizia in sé. Lui la chiama ‘storytelling’, arte della narrazione, che nel suo caso è debole come un jab di Patrizio Oliva paragonato a quello di Mike Tyson: “Noi siamo il bene”, “Chi ci critica è un gufo”, “Dovete guardare House of Cards”. Roba da asilo nido.

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...