Raggiriamo il ricatto

Per poter raggirare il ricatto ci sono soltanto due operazioni da fare: assumere per decreto e confrontarsi per riformare

Annunci

Per poter raggirare il ricatto e mostrare disponibilità piena ad una politica di riforma della Scuola ci sono soltanto due operazioni da fare:

1- stralciare dal DDL cosiddetta BUONA SCUOLA le assunzioni dei precari da farsi con urgenza mediante decreto

2- aprire una stagione di confronto reale con tutte le parti interessate (dai docenti, ai sindacati, alle famiglie, agli enti di formazione …) e dare l’avvio ad una riforma condivisa da attuarsi entro il prossimo settembre 2016.

Ci vuole coraggio, ma si può fare …

scuola_precari_SLIDE_SITO-750x325«Il ricatto di Renzi è quanto di più cinico e inaccettabile si possa immaginare», affermano Loredana De Petris, presidente del Gruppo Misto-SEL e Alessia Petraglia, senatrice di SEL e membro della commissione Istruzione.

«Non c’è nessun ostruzionismo – proseguono le senatrici di SEL – e se si è appena iniziato a votare in commissione è solo per volontà del governo e del Pd. La verità è che Renzi teme il voto della commissione e per evitare di confrontarsi con il Parlamento non esita a usare come ostaggi 100mila lavoratori precari».

«Se il problema sono i troppi emendamenti, e non è affatto così – concludono le senatrici De Petris e Petraglia – la soluzione è semplice: approvare lo stralcio della parte riguardante le assunzioni e varare un piano pluriennale, come chiede SEL, e procedere con un decreto per le assunzioni. Non ci pare che lo strumento gli sia sgradito. Possibile che proprio quando si tratta della vita di decine di migliaia di lavoratori non si possa ricorrere a un decreto?».

Fonte: Sinistra Ecologia e Libertà

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...