La squadra del 2016? Ancora la Juventus!

Poiché la matematica non è un’opinione, la JUVENTUS è la squadra che ha segnato indelebilmente il 2015 calcistico italiano e non solo.

Annunci
juventus

Poiché la matematica non è un’opinione, la JUVENTUS è la squadra che ha segnato indelebilmente il 2015 calcistico italiano e non solo.

juventus

Intanto è la squadra che ha fatto più punti in campionato fra tutte le squadre italiane considerando la fine del campionato 2014/15 e l’inizio del 2015/16:

JUVENTUS: 81 punti
FIORENTINA: 75 punti
NAPOLI: 71 punti
INTER: 70 punti
ROMA: 66 punti
LAZIO: 65 punti
TORINO: 59 punti
SASSUOLO: 56 punti
MILAN: 55 punti
EMPOLI: 52 punti
GENOA: 49 punti
CHIEVO: 49 punti
SAMPDORIA: 49 punti (una partita in meno)
ATALANTA: 46 punti
PALERMO: 45 punti
UDINESE: 40 punti
VERONA 37 punti

Grazie a questa regolarità ha vinto campionato, coppa Italia, Supercoppa italiana e soprattutto è arrivata in finale di Champions League.

Le prospettive – Dopo un avvio di campionato stentato, adesso la Juventus sembra aver trovato la quadra …
Gli inserimenti di Mario Mandzukic e di Paulo Dybala sono stati metabolizzati; si sta lavorando per Daniele Rugani.
Ci sono stati indubbiamente troppi infortuni, ma al momento la mediana Pogba-Marchisio-Khedira (Sturaro) sembra aver trovato il giusto equilibrio.
Il dubbio resta sempre se 4-3-3 (ancora da consolidare) oppure lo statico 3-5-2 col quale si lavora a memoria … e si vince anche senza spettacolo!

 

[cs_section style=”margin: 0px; padding: 45px 0px; “][cs_row style=”margin: 0px auto; padding: 0px; ” inner_container=”true”][cs_column style=”padding: 0px; ” fade_animation=”in” fade_animation_offset=”45px” fade_duration=”750″ type=”1/1″][x_custom_headline level=”h2″ looks_like=”h3″ accent=”true” class=”center-text “]3 punti vincenti[/x_custom_headline][x_feature_list][x_feature_box title=”Gianluigi Buffon” title_color=”” text_color=”” graphic=”icon” graphic_size=”60px” graphic_shape=”circle” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#dd3333″ align_h=”left” align_v=”top” side_graphic_spacing=”20px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”1px” connector_style=”dashed” connector_color=”#272727″ graphic_icon=”child”]Più passa il tempo, più sembra migliorare, come il Barolo. Gianluigi Buffon continua a stupire nonostante i 37 anni suonati. E riesce a dare la carica alla vecchia guardia, ma anche ai nuovi che devono ancora formarsi. Uomo-chioccia, uomo-squadra, uomo …[/x_feature_box][x_feature_box title=”Società” title_color=”” text_color=”” graphic=”icon” graphic_size=”60px” graphic_shape=”circle” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#1e73be” align_h=”left” align_v=”top” side_graphic_spacing=”20px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”1px” connector_style=”dashed” connector_color=”#272727″ graphic_icon=”bullseye”]Senza troppi proclami, con un occhio al budget ed un altro al “progetto”, Andrea Agnelli sta investendo sulla Juventus in modo da realizzare un sistema che si rinnovi, perché i Pirlo ed i Tevez passano, la voglia di vincere no[/x_feature_box][x_feature_box title=”Allenatore” title_color=”” text_color=”” graphic=”icon” graphic_size=”60px” graphic_shape=”circle” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#2ecc71″ align_h=”left” align_v=”top” side_graphic_spacing=”20px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”1px” connector_style=”dashed” connector_color=”#272727″ graphic_icon=”clipboard”]Massimiliano Allegri non è stato, come Antonio Conte, un “uomo della Juventus”, anzi … ne è stato rivale nel primo scudetto andato poi ai bianconeri. Eppure sta portando a casa il ricambio necessario per fare in modo che questa non sia semplicemente ‘un’avventura’. Con lui sono emersi Sturaro, Dybala, Morata … riesce a dosare bene la vecchia guardia con i nuovi innesti.[/x_feature_box][/x_feature_list][/cs_column][/cs_row][/cs_section]

Autore: Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...